Rayman Legends il prossimo regalo di Epic Games Store!

Giovedì 28 Novembre, Epic Games Store farà un bellissimo regalo ai gamer PC: Rayman Legends!

Rayman, Globox e i Teens vagano in una foresta incantata quando scoprono una tenda misteriosa piena zeppa di splendidi dipinti. Osservandoli più da vicino, notano che ogni quadro sembra raccontare la storia di un mondo fantastico. Mentre si concentrano su un dipinto con uno scenario medievale, all’improvviso vengono risucchiati in quel mondo, dando così inizio alla loro avventura.

Il gameplay è fondamentalmente basato su quanto visto nell’ottimo Rayman Origins, per cui poggia su quelle che sono le basi del genere: Rayman potrà infatti correre, saltare (anche tra una parete e l’altra in modo da guadagnare terreno in verticale), appendersi a vari oggetti, colpire i nemici col suo pugno o saltandoci sopra.

A questo però si aggiungono alcune riuscite innovazioni in grado di rendere più profonda l’esperienza ludica, come quando è possibile controllare Murphy, l’inseparabile amico del protagonista del gioco. Grazie alla pressione del tasto cerchio infatti, Murphy potrà interagire con alcuni oggetti (come tagliare funi per far cadere piattaforme, tanto per fare un esempio) e nemici, come fare il solletico per distrarre il malcapitato di turno finché Rayman non avrà la meglio su di lui.

Il level design è assolutamente geniale, pieno di sfide sempre nuove ed originali, tanto che faticherete a trovare due livelli che si somigliano: ogni volta le meccaniche saranno per certi versi uniche, quasi a dare l’impressione che Rayman Legends non è uno solo, ma molti platform.

E’ presente anche una modalità online asimmetrica, in cui dovremo portare a termine ogni giorno determinate sfide e il cui punteggio verrà confrontato con quello di tutti gli altri giocatori. Tra l’altro il gioco è particolarmente divertente in multiplayer, sia competitivo che cooperativo: i giocatori devono aiutarsi l’un l’altro per raggiungere indenni la fine del livello ma al tempo stesso cercare di accaparrarsi quanti più bonus possibili.

L’aspetto visivo è affidato all’UbiArt Framework, un motore in grado di visualizzare ambienti e personaggi in maniera talmente dettagliata e morbida da far sembrare di avere davanti un gioco colorato a pastelli anziché realizzato con un engine tridimensionale: ogni scorcio grafico sembra un quadro pieno di magica atmosfera. Il passaggio alla next generation porta ad avere una risoluzione ancora superiore che rende il tutto ancora più esaltante alla vista.

L’audio è a livelli elevatissimi, con brani molto ispirati, coinvolgenti e perfettamente orchestrati, che sapranno stupirvi in più occasioni fino a conquistarvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *