Minecraft Earth: Early Access disponibile

Il momento è finalmente arrivato: l’Early Access di Minecraft Earth è ora disponibile in Italia. Il gioco mobile free-to-play di Minecraft, che combina la Realtà Aumentata con una nuova versione di Minecraft basata sul motore Bedrock, è ora disponibile per i giocatori su iOS e Android.

 Microsoft aggiorna settimanalmente la lista dei Paesi che possono accedere in Early Access a Minecraft Earth, con l’obiettivo di rendere il gioco completamente disponibile in tutto il mondo entro la fine dell’anno. In questo modo, i giocatori hanno l’opportunità di testare e dare feedback sul titolo, contribuendo alla creazione dell’esperienza di gioco definitiva.

L’Early Access introduce nuove funzionalità che non erano ancora disponibili durante la closed beta, tra cui:

  • Avventure: piccoli mondi, generati automaticamente e dalla durata temporale limitata, che permettono di giocare in Realtà Aumentata a grandezza naturale. Questa è solo una delle diverse esperienze ottimizzate per il multiplayer.
  • Nuove varianti di mob, fusioni e crafting: nuovi amichevoli o ostili mob da incontrare, come gli “adorabili” Muddy Pig, Moodbloom, Jumbo Rabbit e Cluckshroom. Inoltre, tramite fusione, potrai trasformare minerali in lingotti e con il crafting potrai creare gli oggetti di cui hai bisogno (ovviamente, se disponi dei giusti materiali), invece di doverli cercare.

Le avventure sono rese possibili da due specifiche tecnologie Microsoft. In primo luogo, i server dedicati Azure PlayFab rendono possibile la modalità multiplayer di Minecraft Earth, ospitando sia i Build Plates sia le avventure. In secondo luogo, l’implementazione di Azure Spatial Anchors (ASA) rende possibile la condivisione di esperienze e la persistenza dei contenuti in Realtà Aumentata. Ad esempio, quando i giocatori raggiungono il parco vicino a casa e trovano una miniera abbandonata piena di tesori, Minecraft Earth utilizza i servizi ASA per presentare a tutti la stessa avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *