Monitor Huawei: cosa devi sapere

Quando acquisti un nuovo monitor, è importante cercare funzionalità come display IPS, frequenza di aggiornamento 165Hz, supporto regolabile in altezza, Smart Bar e altro ancora. Discuteremo le caratteristiche dei diversi modelli e cosa significano per te. I monitor Huawei sono disponibili in una varietà di dimensioni. Discuteremo anche alcuni dei problemi comuni che gli utenti devono affrontare e come sono stati risolti.

Display IPS

Se stai pensando di aggiornare il tuo Prezzi Monitor Huawei PC esistente, dovresti guardare il display IPS sul monitor LCD IPS Full HD da 23,8″ Huawei AD80HW. I suoi colori vivaci e ad alto contrasto vi darà una grande esperienza visiva. La sua tecnologia IPS riduce la luce blu dannosa, eliminando sfarfallio, che sono comuni con alcuni monitor. Inoltre, il suo design quasi senza cornice ti offre un angolo di visione di 178 gradi.

Il display IPS su Huawei MateView è un’altra caratteristica degna di nota. Il suo pannello IPS da 23,8 pollici offre una risoluzione Full HD e una frequenza di aggiornamento di 75 Hz. Copre il 90% dello spazio colore DCI-P3 e il 100% dello spazio colore sRGB. Offre anche la modalità e-book, che imita uno schermo E Ink. Viene fornito con ingressi HDMI e DisplayPort. Questo modello non è ancora disponibile in altri paesi.

165 Hz frequenza di aggiornamento

Se stai cercando un monitor da gioco con una frequenza di aggiornamento elevata, MateView GT 27 di Huawei potrebbe essere giusto per te. Questo modello viene fornito con una frequenza di aggiornamento 165Hz e un display curvo 1440p. Il monitor Huawei è dotato di una SoundBar dual-cinque watt e di un algoritmo audio intelligente per offrire un suono stereo di alta qualità. È inoltre possibile collegare il monitor a un altoparlante esterno e godere di un ottimo suono stereo. Huawei calcola la dimensione del display trattandolo come un rettangolo standard e misurando la sua linea diagonale. Le dimensioni effettive possono differire a causa della curvatura e delle tecniche di produzione e le prestazioni possono variare.

Se stai cercando un monitor da gioco con una frequenza di aggiornamento elevata, una frequenza di aggiornamento 165Hz è sicuramente la strada da percorrere. Garantisce una grafica fluida e fluida. Lo schermo curvo è anche un grande vantaggio. La sua frequenza di aggiornamento 165Hz assicura che non devi preoccuparti di immagini sfocate o perdere una partita a causa di un tempo di risposta lento. Lo schermo curvo di Huawei MateView GT vanta una frequenza di aggiornamento 165Hz e un rapporto di contrasto 4000:1. Supporta HDR10 e offre un eccellente supporto del colore.

La frequenza di aggiornamento 165Hz sul monitor Huawei è ottima per i giocatori. Il controllo touch RGB retroilluminato del monitor consente di regolare il volume e gli effetti di luce.

La frequenza di aggiornamento 165Hz sul monitor Huawei lo rende una buona scelta per i giochi tradizionali e gli esports. La tecnologia AMD FreeSync garantisce un gameplay fluido in tutti i titoli, anche quelli più grandi. Il monitor Huawei offre una visione ampia immersiva 21: 9 e un punto di osservazione stretto. Oltre alla sua frequenza di aggiornamento veloce, il monitor Huawei ha una striscia LED a colori e una touch bar opzionale per il suono.

Supporto regolabile in altezza

Huawei MateView è dotato di un supporto integrato che include due altoparlanti ad alta potenza e algoritmi di riduzione del rumore integrati. È inoltre possibile collegare il telefono Huawei allo stand tramite HDMI, USB-A o USB-C. Supporta anche connessioni Mini Display. Nonostante il suo design sottile, questo supporto regolabile in altezza è robusto e stabile, rendendolo un’ottima scelta per le persone che hanno bisogno di regolare l’altezza del monitor senza la necessità di attrezzi.

Il supporto regolabile in altezza sul supporto per monitor Huawei è in grado di regolare l’altezza dello schermo da sette a diciotto centimetri. Questa è una funzione conveniente per coloro che trascorrono la maggior parte del loro lavoro seduti su una sedia. La cerniera dello stand si adatta fino a 18 gradi e fornisce una resistenza sufficiente in modo da non far cadere il display fuori posto. Inoltre, è possibile regolare manualmente l’inclinazione e l’altezza del display.

Oltre ad essere più conveniente rispetto ai modelli rivali, il monitor Huawei è più alto della norma. Dispone anche di uno schermo più ampio. La linea MateView dell’azienda dispone anche di un monitor curvo ottimizzato per il multimedia. Il monitor è largo 15 pollici, mentre i rivali vantano un monitor da 19 pollici con le stesse dimensioni. La società dice che i nuovi monitor saranno presto disponibili in più paesi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.